Prossimi Appuntamenti

  • S'informano i colleghi allenatori che hanno già eseguito i primi due moduli che a breve saranno pubblicate le date e i luoghi di svolgimento del TERZO e ultimo modulo di aggiornamento obbligatorio.

  • Sarà consegnata agli allenatori associati AIAC 2016 che parteciperanno ai prossimi corsi di aggiornamento territoriali relativi al Terzo Modulo (ultime 5 ore) la Pen drive in foto contenente le slides di tutti e tre gli aggiornamenti effettuati

Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

Articoli

Stampa

Corso Uefa B: Allenatori di base - Lunedì il via a Reggio Calabria

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Avrà inizio lunedì 21 gennaio 2013 il “Corso Allenatore di Base Uefa - B”, organizzato dall’AIAC Calabria delegata del Settore Tecnico della FIGC, coordinato dalla sezione di Reggio Calabria in sinergia con la Reggina Calcio.

 

I candidati ammessi al Corso Allenatori di Base UEFA B di Reggio Calabria sono invitati a presentarti lunedì 21.01.2013 alle ore 16,00 presso la Sala Stampa dello Stadio Oreste Granillo, Via Galileo Galilei (P.le Stadio a Nord) 89129 Reggio Calabria si prega di portare la quota di partecipazione di €  708,00 con assegno circolare intestato  "Settore Tecnico F.I.G.C." e di arrivare muniti di documento di riconoscimento valido. Eventuale rinuncia va comunicata con una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Elenco candidati ammessi

Il corso che vede in Sergio Campolo, allenatore professionista ed ex calciatore di Serie A e B, il proprio responsabile tecnico, avrà una durata di sei settimane e formerà 40 allenatori, abilitati a guidare formazioni di tutte le categorie dilettantistiche e dei settori giovanili, con eccezione della Primavera.Il corso, organizzato per la seconda volta a Reggio Calabria a distanza di quattro anni dall’ultimo evento, avrà cadenza quotidiana, dal lunedì al sabato, dal 21 gennaio al 3 marzo, e si terrà presso la sala stampa dello Stadio Granillo.

Nelle prime quattro settimane le lezioni verteranno sulla parte teorica, durante la quinta settimana il corso osserverà una serie di stage comprensivi della visione di alcune gare e sessioni di allenamento specifiche. La sesta e ultima settimana sarà dedicata agli esami.

Per la parte didattica l’AIAC Calabria si è affidata a personalità di primissimo livello.

Per le materie di Tecnica e Tattica Calcistica, Metodologia di allenamento e Psicologia dello Sport, d’intesa con il settore tecnico di Coverciano, sono stati nominati rispettivamente Attilio Maldera, Antonio Raione e Lucia Ferrari. Pasquale Favasuli, responsabile sanitario della Reggina Calcio, sarà il docente di Medicina dello Sport. Per la parte riguardante le Carte Federali, nominato Francesco Milardi, ex guardalinee della sezione di Reggio Calabria, Cristian Bellè, ex arbitro e componente dell’AIA, si occuperà delle lezioni in tema di Regolamenti. A Massimo Cacciatori, infine, è affidata la didattica per ciò che concerne la Tecnica del Portiere.

Il presidente del Gruppo Regionale dell’Assoallenatori della Calabria, Raffaele Pilato, ha dichiarato: “Intendo innanzitutto ringraziare la Reggina Calcio per disponibilità dimostrata. Credo sia motivo di orgoglio svolgere le lezioni di un corso per allenatori di calcio presso lo stadio Granillo. Questo rappresenta, inoltre, che il nostro impegno sarà assoluto per offrire ai corsisti il massimo della qualità e del comfort. Abbiamo scelto un corpo docente di altissimo livello e mi auguro che gli aspiranti allenatori sappiamo trarre da ciò il giusto beneficio per venire fuori da questo corso con una base rilevante di nozioni acquisite in tutte le materie”.

Sul nostro sito nella sezioni Corsi è stata allestita una pagina dedicata al corso per tutte le comunicazioni.

Comunicati FIGC