Prossimi Appuntamenti

  • S'informano i colleghi allenatori che hanno già eseguito i primi due moduli che a breve saranno pubblicate le date e i luoghi di svolgimento del TERZO e ultimo modulo di aggiornamento obbligatorio.

  • Sarà consegnata agli allenatori associati AIAC 2016 che parteciperanno ai prossimi corsi di aggiornamento territoriali relativi al Terzo Modulo (ultime 5 ore) la Pen drive in foto contenente le slides di tutti e tre gli aggiornamenti effettuati

Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

Articoli

Stampa

NUOVO REGOLAMENTO SETTORE TECNICO

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il Presidente dell’AIAC Calabria, Raffaele Pilato, ha espresso viva soddisfazione per la notizia che il Consiglio Federale della FIGC nell’ultima seduta dello scorso 5 agosto ha approvato importanti modifiche al Regolamento del Settore Tecnico in favore dei tecnici abilitati. Con appositi articoli vengono ufficializzati gli allenatori dilettanti di 1, 2 e 3 categoria e Juniores Regionali, i preparatori e i tecnici Grassroots C Licenze – Allenatori di giovani UEFA, che in precedenza venivano classificati come UEFA C. Si è pertanto definitivamente sancito l’obbligo dell’allenatore abilitatoin tutti i campionati compresi quelli di Prima, Seconda, Terza Categoria e Juniores Regionale. In questi campionati le squadre partecipanti potranno essere affidate anche agli allenatori dilettanti di nuova istituzione.

 “Queste importanti novità  normative sono arrivati dopo numerose battaglie condotte dall’Associazione Italiana Allenatori di Calcio. Esse garantiscono la qualità del calcio anche nelle categorie inferiori e consentono a tutti quei tecnici che con sacrificio hanno affrontato corsi di preparazione di vedersi riconosciuti meriti e qualità.” Queste le prime parole di Pilato “stiamo aspettando la pubblicazione delComunicato Ufficiale da parte della FIGC per leggere i dettagli ma ci sembra un obiettivo importante raggiunto dall’Associazionenell'interesse complessivo del calcio dilettantistico. Sapere che già a partire dall'imminente stagione sportiva 2013/2014 tutte le società devono affidare la guida tecnica ad allenatori iscritti all'albo del Settore Tecnico è un traguardo importantissimo che va nella direzione di qualificare sempre più il calcio dilettantistico nel suo complesso.”

SCARICA IL NUOVO REGOLAMENTO

Comunicati FIGC